Caricamento Eventi
21 Apr 2024

Ensemble Barocco di Napoli

Una serata per esplorare l’incantato mondo della musica barocca di Georg Philipp Telemann con una connessione con i giorni nostri

Foyer del Teatro Grandinetti Comunale

Via Colonello Cassoli, 45
Lamezia Terme, CZ 88046 Italia

Guarda su Google Mappa

Dettagli evento

21 Aprile | 18:00 > 19:30

Organizzatore

AMA Calabria
Telefono: 0968 24580
Email: info@amacalabria.org
Sito internet: www.amacalabria.org

loghi sm lamezia2023
loghi st caulonia2023b

ENSEMBLE BAROCCO DI NAPOLI
Rossella CROCE e Marco PIANTONI, violini
Vezio JORIO, viola
Manuela ALBANO, violoncello
Giorgio SANVITO, contrabasso
Patrizia VARONE, clavicembalo

Laura PONTECORVO, flauto traversiere
Tommaso ROSSI, flauto dolce e flauto traversiere


PROGRAMMA
“Black Telemann”

Il progetto nasce dal desiderio del compositore Pasquale Corrado di cimentarsi con la scrittura per un ensemble di strumenti barocchi. L’ispirazione, e quindi la scelta dell’organico, è stato il famoso concerto per flauto dolce, flauto traversiere, orchestra d’archi e basso continuo, scritto da G. Ph. Telemann. Intorno a questo compositore, molto prolifico dal punto di vista del repertorio strumentale nelle sue diverse forme, si è strutturato un programma molto vario che rappresenta le diverse sfaccettature dello stile misto di cui Telemann è uno dei maggiori interpreti. Stile francese, stile italiano, ispirazione polacca e di altre culture europee: tutto viene integrato in un meccanismo perfettamente funzionante che mette in luce le capacità espressive dei diversi strumenti utilizzati.
Ed infine due parole scritte da Pasquale Corrado per descrivere il suo brano: “Black Telemann” è la descrizione dell’istante instabile in cui tutto è possibile e da cui genera l’interruzione di un nuovo inizio; un brano costruito sulla casualità della follia. Una frazione che dà origine all’energia; una singola cellula (o singole cellule armonico/ritmiche mutuate dal concerto di Telemann) da cui scaturisce pura luce che si propaga in miriadi di direzioni, mutevoli, instabili, casuali (ma, forse, solo all’apparenza).

 

Georg Philipp Telemann (Magdeburgo, 14 marzo 1681 – Amburgo, 25 giugno 1767)
Ouverture Suite TWV 55: e1 per 2 Flauti traversieri, Archi e Basso continuo
Ouverture
Rejouissance
Rondeau
Lourée
Passepied
Air un peu vivement
Gigue

Pasquale Corrado (Melfi, 28 luglio 1979)
Black Teleman per Flauto dolce, Flauto traversiere, Archi e Basso continuo

Georg Philipp Telemann (Magdeburgo, 14 marzo 1681 – Amburgo, 25 giugno 1767)
Concerto TWV 54: D1 per Violino e Violoncello obbligati, 2 Flauti traversieri, Archi e Basso continuo
Vivace
Siciliana
Allegro
Gavotta

Concerto TWV 52: e1
per Flauto dolce, Flauto traversiere, Archi e Basso continuo
Largo
Allegro
Largo
Presto

 

Biografia Ensemble Barocco di Napoli