Caricamento Eventi
27 Apr 2018

Valentina Costa meets Mina, Battisti, Paoli e dintorni

VALENTINA COSTA meets MINA, BATTISTI, PAOLI e dintorni. La voce di Valentina, accompagnata da Ferruccio Messinese al piano e da Vito Procopio al sax, ci proporrà le più belle melodie interpretate da Mina, Battisti e Paoli. Il tutto, riletto in chiave jazz

Palazzo delle Clarisse

Via Indipendenza, 27
Amantea, CS 87032 Italia

Tel 0982 42033

Sito web www.palazzodelleclarisse.com

Guarda su Google Mappa

Dettagli evento

27 aprile | 20:30 > 22:00

Organizzatore

AMA Calabria
Telefono: 0968 24580
Email: info@amacalabria.org
Sito internet: www.amacalabria.org

AMA JAZZ NOTES
in collaborazione con
PALAZZO DELLE CLARISSE
presents

VALENTINA COSTA
meets
MINA, BATTISTI, PAOLI e dintorni

Valentina COSTA, Voice
Ferruccio MESSINESE, Piano
Vito PROCOPIO, Sax


VALENTINA COSTA (Voice) –  Catanzarese, studia e si diploma in danza classica. Contemporaneamente sviluppa un particolare interesse per la musica, ed in particolare per il canto Moderno. Nel 2011, vincitrice di borsa di studio, frequenta e si diploma al CET di Giulio Rapetti (in arte Mogol), sotto la guida di Giuseppe Barbera, Giuseppe Anastasi, Carlotta Scarlatto, David Poggiolini e Cheope, autori e compositori di grandi cantanti Italiani. Successivamente, viene chiamata come tutor alla docenza per il corso interpreti affiancando Carlotta Scarlatto. Nel 2012 si trasferisce in Emila Romagna e frequenta il corso accademico di Canto jazz presso il Conservatorio Statale di Musica “Bruno Maderna”. Partecipa a Jam Sassion e concerti in Romagna, Milano e Roma. Nella stessa estate partecipa ad un progetto musicale jazzistico in onore a Gorny Kramer con la Big Band del Conservatorio Maderna diretto dal M° Babbini. Sempre nel 2012 partecipa alle finali nazionali del Festival Canoro di Piombino con l’inedito “Oltre i miei limiti”, brano che diventa colonna sonora di un Cortometraggio presentato al Festival del Cortometraggio di Roma. Nel 2013 partecipa al Concorso Nazionale di Milano “Premio Donida” vincendo il premio Palbert Music con l’inedito “Doppio Sogno” di Tassoni – Colangelo.  Attualmente sta conseguendo la Laurea in Canto Jazz presso il Conservatorio Statale di Musica “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia. Continua parallelamente la sua formazione artistica studiando tecnica di interpretazione e impostazione vocale, tecnica del Voicecraft, vocologia e anatomia dell’apparato fonatorio, seguendo master, Workshop e Corsi di Formazione in tutta Italia. È ideatrice del progetto musicale “Valentina Costa Jazz Noir”, percorso che ha come scopo quello di far conoscere la sua voce attraverso la musica jazz, con l’esecuzione di brani jazz o rivisitazioni in stile. Presidente e coordinatore dell’Associazione di Promozione Sociale “Amarte”, insegnate di canto moderno e canto jazz, collabora con musicisti e artisti professionisti nel settore musicale, teatrale e di danza per la realizzazione di progetti artistici e musicali.

 

Non so esattamente ciò che sto cercando,
qualcosa che non è stato ancora suonato.
Non so che cosa è.
So che lo sentirò nel momento in cui me ne impossesserò,
ma anche allora continuerò a cercare
(John Coltrane)